La bellezza non fa rumore

Un progetto artistico e sociale che in pochi anni ha raggiunto migliaia di persone, per un giornale torinese è “notizia non approvata” perché non fa il rumore dell’evento ma quello, più delicato, dell’impegno quotidiano. Paola Cereda, regista della compagnia, racconta l’importanza di non rassegnarsi.
 
Mercoledì 4 maggio, al Teatro Nuovo di Torino, è andato in scena lo spettacolo “D(i)ritti in Porta – Storie di Sport e Diritti umani”, ideato e recitato dalla compagnia teatrale assaiASAI. Si tratta di una compagnia integrata dove lavorano insieme circa 40 ragazzi italiani e stranieri, alcuni con disabilità e problematiche psichiatriche. 
 
luca e shan2
 

Leggi tutto...

VOCI: Soufiane, Parigi-Torino in bicicletta e l'Europa che amo

Soufiane, nato in Marocco e cresciuto tra la Francia e l'Italia, è partito con la sua bicicletta da Parigi ed è arrivato a Torino, dove ha trascorso gran parte della sua adolescenza. Il viaggio è stata un'occasione di crescita e pensiero. L'Europa che ha imparato ad amare non ha muri ma frontiere che si possono attraversare facilmente. 
 
Mi chiamo Soufiane, sono nato in Marocco dove ho vissuto fino all'età di 14 anni. All’epoca mio padre viveva già in Italia per motivi lavorativi ed economici. Sono venuto a Torino per il ricongiungimento familiare e, quando sono arrivato, non sapevo cosa aspettarmi. Avevo solo qualche idea basata sulle immagini che vedevo in TV.
 
soufian 2 bas
 

Leggi tutto...

VOCI: Yaman e i gelsomini bianchi di Damasco

"I gelsomini sono ancora bianchi ma il sangue li ha fatti piangere": Damasco com'era e come è diventata nella poesia di Yaman, ragazza siriana di 21 anni che ha lasciato gli amici e i sogni dell'adolescenza per affrontare un lungo viaggio che l'ha portata fino a Torino.
Yaman ci racconta la sua esperienza e ci offre un'immagine della città sconvolta dalla guerra, dove il vecchio ha abbandonato il suo narghilè, il cantastorie si è zittito e la ragazza sul balcone ha smesso di aspettare l'innamorato. Il sogno di Yaman è quello di ritornare presto a casa per costruire, insieme ai tanti amici, ciò che è stato distrutto e danneggiato. 
 
damasco bas
  

Leggi tutto...

VOCI: Straniero e migrante. Per Mounir, conta la curiosità

Mounir Bouasba, 21 anni, è nato in Italia da genitori marocchini. Oggi studia Comunicazione Interculturale, fa parte della compagnia teatrale assaiASAI e del collettivo musicale Barriera Republic. Mounir si interroga su questioni importanti, come la differenza tra straniero e migrante, la scelta religiosa e la costruzione identitaria. Qui il suo contributo per la rubrica VOCI. 
 
STRANIERO E MIGRANTE. Per me è proprio difficile capire queste due parole, ma penso che lo straniero e il migrante abbiano in comune uno stesso obiettivo: quello di capire, curiosare ma soprattutto garantire alla sua famiglia la sicurezza di un lavoro.
 
munir3
 

Leggi tutto...

Accordi dietro la piazza

ukulele
 
Maria Chiara Miduri, antropologa e operatrice ASAI, ci racconta il laboratorio di chitarra ASAI presso la sede ASAI di Porta Palazzo, con un articolo pubblicato su "La Scuola Possibile", rivista telematica di percorsi per l'integrazione. "La chitarra è una metafora della comunicazione umana e in una stanza può nascere una società".
 

Leggi tutto...

Restiamo #ASAIconnected! Le nostre proposte online

  Con l'emergenza coronavirus, aumenta il rischio di esclusione sociale. Ecco le nostre proposte concrete per continuare a offrire a bambini e ragazzi l...

Read more

CreAttivi! Elena propone... le cornici di cartone

  Elena Bevilacqua, volontaria del doposcuola medie ASAI di via Baltea, ci regala una serie di tutorial di creatività e manualità da pro...

Read more

Da via Baltea alla rete per restare in connessione

  Antonio Fiandaca, operatore di GIOVANI INVESTIMENTI, racconta le prime settimane di riorganizzazione in seguito all'emergenza CoVid-19 e le strategie ...

Read more

“MI IMPORTA DI TE”: ASAI AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Volontariato e lavoro sociale ai tempi del CoViD-19? Si può! In questo momento stare insieme vuole dire dedicarsi delle attenzioni reciproche e ritagli...

Read more

Obiettivi al Centro: lo sviluppo sostenibile dipende anche da noi

  I "Giovani al Centro" lavorano sull’Agenda 2030 per il raggiungimento dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile lanciati dai Governi dei 193 Paes...

Read more

Il naufragio. Un racconto semiserio!

«Siete nel mare in burrasca in pieno oceano e la vostra nave ha un’avaria, ma non preoccupatevi, avete una scialuppa per arrivare sino all’iso...

Read more

AssaiASAI? Una compagnia teatrale che cammina verso il bello

  Simone si è avvicinato alla compagnia teatrale assaiASAI al fianco di minori stranieri non accompagnati che iniziavano il loro percorso di incl...

Read more

Apriamo le porte di CASA AYLAN!

  A Piobesi (TO), abbiamo dato il benvenuto ai primi minori stranieri, grazie a un nuovo percorso di accoglienza che invita tutti a essere parte attiva ...

Read more

Che cosa CI è successo: il video di giustizia riparativa

Guarda il nuovo video che racconta RICOMINCIAMO, progetto torinese di giustizia riparativa rivolto ai minorenni autori di reato e alle loro vittime, che offre...

Read more

Per noi ASAI è... E per te?

Eccolo! Un materiale multimediale che racconta ASAI e le sue principali attività, tramite le voci di alcuni dei suoi protagonisti. C'è un ...

Read more

 

InstagramFacebook Logo

ASAI newsletter

 
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali per finalità di invio newsletter ai sensi del GDPR 679/2019

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Clicca su "CHIUDI" per prestare il consenso all’uso di tutti i cookie.