Capoeira

CAPOEIRA 2
 
Il gruppo di capoeira Angola N’golo è stato fondato dal mestre José Carlos a Rio de Janeiro nel 1991. Da sempre il gruppo si occupa di lavorare in ambito educativo nelle comunità in situazioni critiche o precarie della città. Attualmente conduce un lavoro sociale nel quartiere della Tijuca a Rio de Janeiro, che coinvolge circa 30 bambini e ragazzi in età fra gli 8 e i 16 anni, nel quartiere di Santa Teresa sempre a Rio de Janeiro, vengono svolto gli allenamenti degli adulti impegnati in questa disciplina e nella promozione di quest’arte, portando in Brasile e all’estero, la filosofia e lo stile che da anni caratterizza il gruppo.
 
Dal 2010 una esperienza simile è nata a Torino ed è svolta all’interno dell’associazione ASAI nel quartiere di San Salvario. Le attività del gruppo torinese coinvolgono ogni anno circa 25 bambini di età fra i 6 e i 10 anni. Parallelamente si propongono corsi e giornate per adulti interessati alla capoeira. E' ormai tradizione consolidata anche l'incontro annuale con il mestre José Carlos al quale partecipano diversi gruppi italiani e stranieri.
 
Per informazioni telefonare o scrivere a Luiz Pinho
+39 3463146496
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
CAPOEIRA 1

Com'è accogliente il Natale a CASA AYLAN

  Quest'anno il Panettone della Solidarietà è ancora più buono e dà una mano ad ASAI e Terremondo, insieme ad...

Read more

Apriamo le porte di CASA AYLAN!

  A Piobesi (TO), stiamo lavorando per dare il benvenuto a sei minori stranieri, grazie a un nuovo percorso di accoglienza che invita tutti a essere par...

Read more

Il lavoro di cura: oltre i dati, le persone

Con un lavoro approfondito di raccolta e analisi dei dati, Vilma Gabutti, medico e volontaria di ASAI, fotografa la situazione del lavoro di cura nel 2019, con ...

Read more

Fai RAP in ASAI!

  Anche quest'anno, se sei giovane (o diversamente giovane), se ti piace la musica, se vuoi imparare a fare freestyle, se hai voglia di esprimerti in mo...

Read more

Moussa vuole fare il calciatore

  Maria Baldanza, volontaria in ASAI, racconta la sua esperienza come tutor di Moussa. Per entrambi un percorso umano e di crescita, che affronta l...

Read more

Volontari si diventa!

In ASAI c'è posto anche per te e per le tue idee. Scrivi a info@asai.it e segui le pagine Facebook "ASAITorino" e Instagram @asai_torino Ti aspettiam...

Read more

Vedo, sento, parlo. La giustizia riparativa nelle scuole

  Il progetto di giustizia riparativa di ASAI, nel corso degli anni, si è ramificato ed evoluto. Nevralgica è l’esperienza maturata ...

Read more

AssaiASAI. Dal fare teatro alle parole per raccontarlo

  Dalla sua formazione (era il 2011) a oggi, la compagnia teatrale assaiASAI si conferma una realtà in costante crescita artistica... e umana!&nb...

Read more

Che cosa CI è successo: il video di giustizia riparativa

Guarda il nuovo video che racconta RICOMINCIAMO, progetto torinese di giustizia riparativa rivolto ai minorenni autori di reato e alle loro vittime, che offre...

Read more

Per noi ASAI è... E per te?

Eccolo! Un materiale multimediale che racconta ASAI e le sue principali attività, tramite le voci di alcuni dei suoi protagonisti. C'è un ...

Read more

 

InstagramFacebook Logo

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti.Per maggiori informazioni o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi. Cliccando su chiudi presti il consenso all’uso di tutti i cookie