Orientamento e formazione nel lavoro di cura

Lo Sportello Lavoro ASAI svolge attività di orientamento e accompagnamento al lavoro per giovani e adulti. Molte persone si rivolgono allo Sportello per cercare un lavoro di cura o domestico, e molte famiglie lo utilizzano per contattare e trovare un aiuto a domicilio.

Negli anni, l’attività è progressivamente aumentata. Negli ultimi decenni, in Italia ma anche negli altri paesi europei, si è verificato un considerevole aumento del fabbisogno di cure alla persona associato con l’invecchiamento demografico, il cambiamento dei ruoli familiari e di genere e l’inadeguatezza dei servizi socio-assistenziali.
L’esperienza di questi anni ha evidenziato la necessità di avere, nell’assistenza domiciliare, figure preparate, in grado di operare professionalmente. Questa esigenza è ormai divenuta una priorità, non soltanto per le famiglie che cercano persone con una sempre maggiore competenza, ma anche per le assistenti familiari che si trovano in contesti spesso complessi dal punto di vista psicologico, affettivo e tecnico.

caregivers2

Per questo motivo, lo Sportello Lavoro organizza brevi corsi di orientamento di base per chi si dedica al lavoro di cura, volti ad approfondire alcuni temi specialistici quali l’assistenza a persone con disabilità fisica, ai malati con problemi cognitivi o in fase terminale.
Soprattutto nell’assistenza ai malati terminali o a quelli con demenza, le assistenti familiari devono garantire un valido supporto al caregiver. Nel ruolo di caregiver, spesso non hanno il sostegno di un congiunto e devono essere in grado di sopportare lo stress senza entrare in burnout.
I corsi hanno lo scopo di aiutare ad approfondire i principali problemi che si incontrano sul piano pratico e psicologico nel rapporto con assistiti problematici, in modo da avere degli strumenti per affrontarli. Gli incontri a partecipazione gratuita si svolgono con modalità interattiva per facilitare le relazioni e lo scambio di esperienze. I partecipanti hanno a disposizione del materiale didattico e, al termine del percorso, ricevono un attestato di frequenza. Dal 2005 al 2016 sono stati effettuati 27 corsi con la partecipazione di 768 persone.

Per il 2017 ASAI, ACLI COLF, Ufficio Pastorale Migranti della Diocesi di Torino e l’associazione ALMATERRA, che da molto tempo collaborano nel settore del lavoro di cura, hanno pensato di unire gli sforzi in un lavoro di rete, confluito in “Rete della Cura”, per organizzare un corso di 200 ore per l’aggiornamento e la formazione permanente dei e delle assistenti familiari.
Il percorso formativo è suddiviso in sette sezioni. Ci si può iscrivere a tutto il corso o solo alle sezioni che interessano. È prevista la valutazione delle conoscenze formali e informali precedentemente acquisite, con la proposta di un piano individuale di completamento della preparazione personale.

AAAlogo

Oltre ai corsi di formazione, nel 2009 si è costituito il “Gruppo Assistenti Familiari di Torino” (GrAFT), promosso dalle assistenti familiari che hanno frequentato i corsi di formazione presso lo Sportello Lavoro ASAI o presso l’associazione Alma Terra.
GrAFT mira ad approfondire i problemi del lavoro di cura partendo dalle esperienze acquisite, migliorare la professionalità con un confronto e aggiornamento continuo e concorrere a far uscire dall’anonimato e dall’invisibilità il lavoro di cura domiciliare, mediante l’aggregazione e la partecipazione delle donne che ne sono protagoniste. Da più di 7 anni il gruppo programma incontri mensili di formazione permanente e sostegno, che sono un momento di dibattito e di riflessione sui problemi pratici e psicologici di chi deve stare vicino agli anziani o ai disabili.

Gli incontri hanno luogo il primo sabato di ogni mese dalle ore 14:30 alle ore 17:30 presso lo Sportello Lavoro ASAI di via Principe Tommaso 4/B, al termine dei quali si condividono un tè e una merenda. I testi relativi agli argomenti di aggiornamento affrontati durante tutto l’anno sono raccolti in un opuscolo, e gli incontri sulle buone pratiche assistenziali sono riassunti in un libretto specifico che diventa documentazione e materiale di ulteriore formazione. Nel 2016 i partecipanti sono stati 422.

 

Nei Grafici sono illustrate le presenze del 2016 e degli anni precedenti.

CORSI EFFETTUATI NUMERO PARTECIPANTI
1° corso Maggio 2005 31
2° corso Novembre 2005 30
3° corso maggio 2006 26
4° corso ottobre 2006 17
5° corso maggio 2007 36
6° corso gennaio 2008 32
7° corso Maggio 2008 20
8° corso Novembre 2008 26
9° corso Marzo 2009 37
10° corso giugno 2009 63
11° corso Ottobre 2009 35
12° corso Febbraio 2010 33
13° Assistenza malati terminali Giug. 2010 28
14° Assistenza disabili sett-ottobre 2010 33
15° Assistenza Alzheimer marzo 2011 32
16° Corso base settembre 2011 25
17°assistenza disabili Novembre 2011 22
18°Assistenza Alzheimer marzo 2012 33
19° PREVENZIONE STRESS NOVEMBRE 2012 22
20° ASSISTENZA DISABILI   MARZO 2013 33
21° ASSISTENZA MALATI TERMINALI SETT 2013 24
22° Assistenza Alzheimer marzo 2014 25
23° ASSISTENZA DISABILI NOVEMBRE 2014 25
24° ASSISTENZA ALZHEIMER GIUGNO 2015 23
25°aSSISTENZA tERMINALI NOV. 2015 20
26° prOBLEMI PSICOLOGICI MARZO 2016 20
27° ASSISTENZA DISABILI GIUGNO 2016 17
 tOTALE PARTECIPANTI 768

 

Clicca sui seguenti volantini per ingrandirli.

5formazione permanente sportelloASAI bas

 

sportelloASAI lavorocura bas

Fai RAP in ASAI!

  Anche quest'anno, se sei giovane (o diversamente giovane), se ti piace la musica, se vuoi imparare a fare freestyle, se hai voglia di esprimerti in mo...

Read more

Moussa vuole fare il calciatore

  Maria Baldanza, volontaria in ASAI, racconta la sua esperienza come tutor di Moussa. Per entrambi un percorso umano e di crescita, che affronta l...

Read more

Volontari si diventa!

In ASAI c'è posto anche per te e per le tue idee. Scrivi a info@asai.it e segui le pagine Facebook "ASAITorino" e Instagram @asai_torino Ti aspettiam...

Read more

AssaiASAI. Dal fare teatro alle parole per raccontarlo

  Dalla sua formazione (era il 2011) a oggi, la compagnia teatrale assaiASAI si conferma una realtà in costante crescita artistica... e umana!&nb...

Read more

Che cosa CI è successo: il video di giustizia riparativa

Guarda il nuovo video che racconta RICOMINCIAMO, progetto torinese di giustizia riparativa rivolto ai minorenni autori di reato e alle loro vittime, che offre...

Read more

Per noi ASAI è... E per te?

Eccolo! Un materiale multimediale che racconta ASAI e le sue principali attività, tramite le voci di alcuni dei suoi protagonisti. C'è un ...

Read more

 

InstagramFacebook Logo

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti.Per maggiori informazioni o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi. Cliccando su chiudi presti il consenso all’uso di tutti i cookie