VOCI: Yaman e i gelsomini bianchi di Damasco

"I gelsomini sono ancora bianchi ma il sangue li ha fatti piangere": Damasco com'era e come è diventata nella poesia di Yaman, ragazza siriana di 21 anni che ha lasciato gli amici e i sogni dell'adolescenza per affrontare un lungo viaggio che l'ha portata fino a Torino.
Yaman ci racconta la sua esperienza e ci offre un'immagine della città sconvolta dalla guerra, dove il vecchio ha abbandonato il suo narghilè, il cantastorie si è zittito e la ragazza sul balcone ha smesso di aspettare l'innamorato. Il sogno di Yaman è quello di ritornare presto a casa per costruire, insieme ai tanti amici, ciò che è stato distrutto e danneggiato. 
 
damasco bas
  

Leggi tutto...

Accordi dietro la piazza

ukulele
 
Maria Chiara Miduri, antropologa e operatrice ASAI, ci racconta il laboratorio di chitarra ASAI presso la sede ASAI di Porta Palazzo, con un articolo pubblicato su "La Scuola Possibile", rivista telematica di percorsi per l'integrazione. "La chitarra è una metafora della comunicazione umana e in una stanza può nascere una società".
 

Leggi tutto...

Una storia come tante, ma che insegna di più

di Maria Chiara Miduri, antropologa e volontaria presso la sede di Porta Palazzo

scrivere mani

 
La storia di Khadija può sembrare quella di tanti altri ragazzi che devono affrontare la scuola media in Italia venendovi letteralmente schiantati “nel mezzo del suo cammino”. Arriva in seconda media e deve da subito fare i conti con mille suggestioni, impulsi, stimoli, contaminazioni e contraddizioni che si scontrano con il mondo a cui era abituata. Khadija è grande.
 

Leggi tutto...

Costruire comunità nell'emergenza sanitaria

  La recente emergenza sanitaria ha sconvolto i nostri giorni e il modo tradizionale di fare animazione. Che cosa è successo al lavoro educativo ...

Read more

"Fuoriclasse" per ritrovarsi dentro le relazioni

  Da ormai tre anni, ASAI lavora nell’ambito del Progetto nazionale per l’Inclusione e l’Integrazione dei bambini Rom Sinti e Caminant...

Read more

Finestre nuove, problemi vecchi

    Durante l'emergenza sanitaria, il Progetto nazionale per l'inclusione e l'integrazione dei bambini rom, sinti e caminanti è continuato ...

Read more

Caro Lancini, ti scriviamo per dirti che...

  Lo psicoterapeuta Matteo Lancini scrive una lettera aperta agli adolescenti durante il lockdown. Gli adolescenti, i volontari e gli operatori di ASAI ...

Read more

Nessuno resti indietro! Il tuo 5x1000 ad ASAI

L'emergenza sanitaria ci ha messo davanti a nuovi bisogni e a nuovi orizzonti. Prioritaria, per ASAI, l'attenzione a tutti i bambini, agli adolescenti e alle ...

Read more

Per noi ASAI è... E per te?

Eccolo! Un materiale multimediale che racconta ASAI e le sue principali attività, tramite le voci di alcuni dei suoi protagonisti. C'è un ...

Read more

 

InstagramFacebook Logo

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Clicca su "CHIUDI" per prestare il consenso all’uso di tutti i cookie.