Giovani Investimenti

Giovani Investimenti, sostenuto dalla Fondazione CRT dal 2015 e realizzato da ASAI, sostiene gli studi degli allievi delle scuole superiori di I e II grado attraverso un percorso integrato in orario scolastico ed extrascolastico, al fine di migliorare la fiducia dei ragazzi nelle proprie possibilità, con l’ambizione di proporre un modello d’integrazione pubblico-privato replicabile.

Nato da una prima sperimentazione di sostegno extrascolastico per adolescenti in Barriera di Milano, Giovani Investimenti si è strutturato in modo sinergico con il territorio andando a costruire una rete di stakeholder pubblico-privata al fine di creare un contesto stabile all’interno del quale condividere temi, metodi, strategie e pratiche efficaci di ricerca e azione sul territorio. In questi anni, sono dunque stati convolti, come partner progettuali, l’Università degli Studi di Torino, il Comitato Promotore S-NODI, CREARE Social, l’IIS Bodoni-Paravia, l’IPS J.B. Beccari, l’IC Regio Parco, l’IPSIA Birago e le cooperative Terremondo e Vie d’Incontro

A seguito di un lavoro di co-progettazione con le scuole di I e di II grado, è stato possibile integrare, accanto alle attività extrascolastiche, interventi laboratoriali in orario curricolare, strettamente connessi con il lavoro sviluppato nelle ore pomeridiane e al contempo legati alle discipline d’indirizzo di ciascun istituto. Obiettivo dei laboratori e delle attività in aula è quello di interconnettere istruzione ed educazione, andando ad agire sul gruppo classe per favorire la relazione di fiducia e valorizzare le capacità e i talenti di ciascuno.

Il progetto prevede diversi interventi:
1) sostegno scolastico, orientamento, cantiere artistico nell’extrascuola
2) percorsi sperimentali nelle classi della secondaria di I e II grado
3) valutazione
4) promozione e diffusione dell’intervento

Nelle prime annualità (2016-2017) nell’ambito della ricerca-azione, il progetto ha testato i propri strumenti attraverso la collaborazione con l’Università degli Studi di Torino, che ha portato alla definizione di studi e analisi specifiche sul tema, funzionali alla ridefinizione degli interventi.
Negli ultimi due anni (2018-2019), sempre grazie al lavoro di co-progettazione, sono stati avviati e messi a sistema percorsi di accoglienza per le classi prime degli istituti superiori coinvolti al fine di lavorare in modo più sistemico alla creazione di un clima positivo in classe e alla finalizzazione degli interventi didattici ed educativi. Inoltre, al fine di potenziare le ricadute progettuali all’interno del contesto scolastico, si è parallelamente lavorato in modo più mirato sul rafforzamento delle competenze dei giovani, degli operatori e dei docenti coinvolti, attraverso momenti di formazione specifica.

Scarica le pubblicazioni e i materiali del progetto per ciascuna annualità.

 
---
 
Scarica il report di valutazione "Giovani Investimenti: una comunità che si educa" (2018) a cura di Lyudmila Petrova di Creare Social.
 
 
Scarica la pubblicazione "Giovani investimenti. Una metodologia in costruzione. Elementi per la definizione di un Toolkit" (2017) a cura di Associazione ASAI con il sostegno di Fondazione CRT, in collaborazione con SNODI, Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione dell'Università degli Studi di Torino, Cooperativa Terremondo, IC Regio Parco, IIS Bodoni-Paravia, IPS J.B. Beccari, Creare, CIDI.
2017 Giovani Investimenti Toolkit copertina 
 
Scarica la valutazione "Giovani investimenti System. Comunità educante in una logica di reciprocità. Report di valutazione" (2017) a cura di Lyudmila Petrova di Creare Social.
2017 Giovani Investimenti valutazione copertina
 
 
Scarica la ricerca antropologica "Giovani investimenti System. Report conclusivo sulla ricerca antropologica" (2017) a cura di Roberta Clara Zanini del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione dell'Università degli Studi di Torino.
2017 Giovani Investimenti ricerca copertina
 
 
Scarica la pubblicazione "Giovani investimenti in rete. Esperimenti di condivisione e co-progettazione fra scuola ed extra-scuola nella lotta alla dispersione scolastica" (2016) a cura di Associazione ASAI con il sostegno di Fondazione CRT e SNODI, in collaborazione con Creare, Dipartimento di Filosofia e Scienze dell'Educazione dell'Università degli Studi di Torino, Cooperativa Terremondo, IC Regio Parco, IIS Bodoni-Paravia.
2016 pubblicazioneGIR ASAI bas3
 
 

In ASAI il tuo 5 x 1000 diventa...

Non è una magia, bensì un piccolo gesto concreto che non costa nulla e fa tantissimo.   ...

Read more

BRICKS, in scena la migrazione al tempo del web

Dopo il favoloso debutto del 2018, torna lo spettacolo BRICKS - Oltre i muri del web con tante nuove date per chi non ha ancora avuto la possibilità di v...

Read more

ASAI: le persone, i progetti, i numeri

  Che cosa fa ASAI? Chi sono le persone che la frequentano? Quali progetti? Che obiettivi? Su che territori? Con che risultati? Con quali sostegni? E i ...

Read more

Raccontami... una ricetta!

  Una collaborazione cominciata quasi per caso, quella fra ASAI e il nuovo Superstore COOP di via Botticelli.   ...

Read more

Che cosa c'entra Einstein?

  Da qualche tempo ASAI ha allargato la sua offerta formativa proponendo a bambini e ragazzi diversi percorsi scientifici in collaborazione con esperti ...

Read more

Il tuo tempo vale. Diventa volontario

Vuoi fare un'esperienza interculturale come volontario o tirocinante? In ASAI c'è spazio per te e per le tue idee.     ...

Read more

Che cosa CI è successo: il video di giustizia riparativa

Guarda il nuovo video che racconta RICOMINCIAMO, progetto torinese di giustizia riparativa rivolto ai minorenni autori di reato e alle loro vittime, che offre...

Read more

Per noi ASAI è... E per te?

Eccolo! Un materiale multimediale che racconta ASAI e le sue principali attività, tramite le voci di alcuni dei suoi protagonisti. C'è un ...

Read more

 

InstagramFacebook Logo

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti.Per maggiori informazioni o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi. Cliccando su chiudi presti il consenso all’uso di tutti i cookie