Minori soli nel "manicomio dei bambini"

Il 15 marzo in ASAI ci sarà la presentazione del libro "Il manicomio dei bambini", un viaggio ideale dagli ultimi anni del '900 fino agli ultimi scorci del nuovo millennio, per raccontare la storia di milioni di minori, sempre più piccoli, che provano da soli a raggiungere i luoghi di speranza.
 
 Libro Manicomio bambini BAS
 

Il lavoro di Alberto Gaino ci porta da Villa Azzurra di Grugliasco fino al prima dis-accoglienza per minori soli non accompagnati di Archi, a Reggio Calabria. Una parte di quei minori è oggi a Torino.

La presentazione avrà luogo in via Genè 12 il 15 marzo alle h 18:30. Interverranno l'autore e Fredo Olivero della Pastorale Migranti. Discuteranno del libro e della nuova frontiera dell'emergenza umanitaria con gli operatori del sociale e con i cittadini. 

#nonsiamostatifermi da leggere!

  Finalmente disponibile la pubblicazione #nonsiamostatifermi, che racconta le riflessioni degli adolescenti su scuola, DAD, volontariato, musica e riti...

Read more

Allo Sportello Lavoro, una rete contro le discriminazioni

  Samira ci ha raccontato la sua storia di discriminazione. Insieme abbiamo attivato una rete di risorse contro la transfobia, e la sua vita è ca...

Read more

Ripartono i corsi di italiano

  Ripartono i corsi di italiano per minori e adulti stranieri.   ...

Read more

Torna la lotteria ASAI!

  Torna la lotteria ASAI! Quest'anno in palio un buono da agricoltura biologica da 400 euro.    ...

Read more

Che cosa CI è successo: il video di giustizia riparativa

Guarda il nuovo video che racconta RICOMINCIAMO, progetto torinese di giustizia riparativa rivolto ai minorenni autori di reato e alle loro vittime, che offre...

Read more

Per noi ASAI è... E per te?

Eccolo! Un materiale multimediale che racconta ASAI e le sue principali attività, tramite le voci di alcuni dei suoi protagonisti. C'è un ...

Read more

 

InstagramFacebook Logo

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Clicca su "CHIUDI" per prestare il consenso all’uso di tutti i cookie.