Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti.Per maggiori informazioni o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi. Cliccando su chiudi presti il consenso all’uso di tutti i cookie

CONNESSIONI, stay in touch

connection bas

Dal tema del 2017 “Muri Barriere Confini” sono scaturite alcune riflessioni che hanno portato alla definizione del tema associativo del 2018.
 
Bambini, adolescenti e giovani sono nativi digitali e sono costantemente connessi. Il mondo virtuale è uno spazio di nuova comunicazione che abbatte le distanze: si può chattare, twittare e ci si può scambiare email in ogni momento, in ogni situazione, con persone lontane e che non abbiamo mai visto. Ma siamo davvero sicuri che questo superamento delle distanze fisiche sia sinonimo di buona comunicazione?
 
E se questa facilità di accesso allo spazio dell’altro e alla sua sfera privata, fosse, in parte, un nuovo e più possente muro che ci solleva dal piacere di incontrarci? Ha ancora senso creare spazi di incontro dove le persone possano uscire dalla dimensione virtuale e tornare a parlare le une di fronte alle altre per confrontarsi, progettare e realizzare azioni comunitarie?

Centrale è il concetto di comunità: le comunità sono la somma di gruppi che coabitano nello stesso luogo, oppure sono un insieme in movimento composto da famiglie, associazioni, gruppi, istituzioni che convivono su un territorio, scambiandosi risorse?

Da queste domande è sorta la necessità di proporre il tema CONNESSIONI nei centri aggregativi, nelle scuole, nei quartieri, per interrogarci sul presente e raccogliere narrazioni sugli strumenti comunicatavi che incidono sulle relazioni e sulla capacità di elaborare le emozioni.

CONNESSIONI mira anche a creare occasioni di scambio tra le persone all’interno di spazi fisici ed emotivi dove tornare a incontrarsi.
 
A breve il calendiario delle iniziative e degli eventi. Stay in touch!

La mamma-cuoca racconta il suo Saint Jacques

  Valentina, mamma e cuoca volontaria dei campi invernali, racconta la sua esperienza a Saint Jacques.   La prima volta in cui sono andata a Sain...

Read more

CONNESSIONI, stay in touch

Dal tema del 2017 “Muri Barriere Confini” sono scaturite alcune riflessioni che hanno portato alla definizione del tema associativo del 2018. &nb...

Read more

Non chiamiamole badanti

Non chiamiamole badanti: sono assistenti familiari, o meglio “alla persona”. La loro formazione deve essere approfondita e non lasciata al fai da te...

Read more

Siamo FRAGILI: trattiamoci con cura

Sul numero di dicembre di ASINO CHI LEGGE, gli adolescenti del centro aggregativo di via Sant'Anselmo presentano la loro campagna "FRAGILI. Materiale umano: tra...

Read more

Caro Lorenzo, l'italiano è un gioco bellissimo

  Maria Pambianco insegna italiano ai minori stranieri nella sede di via Genè, all'interno di un percorso nato dal sostegno di Lorenzo Tabasso.&n...

Read more

Che cosa CI è successo: il video di giustizia riparativa

Guarda il nuovo video che racconta RICOMINCIAMO, progetto torinese di giustizia riparativa rivolto ai minorenni autori di reato e alle loro vittime, che offre...

Read more

Ricominciamo: scarica la pubblicazione di giustizia riparativa

  Scarica la pubblicazione "RICOMINCIAMO: cambiare è possibile", che racconta il progetto di giustizia riparativa attraverso le ...

Read more

Muri Barriere Confini: scarica la pubblicazione

  Vuoi conoscere il lavoro di ASAI ma ti sei perso la presentazione del 24 ottobre? Non riesci a passare dalle nostre sedi per ritirare la tua copia oma...

Read more

Porta Palazzo Lab

Fatti accompagnare dai bambini: scopri insieme a noi i laboratori artistici e didattici che, ogni sabato mattina, rendono frizzante la sede di via Genè...

Read more

Per noi ASAI è... E per te?

Eccolo! Un materiale multimediale che racconta ASAI e le sue principali attività, tramite le voci di alcuni dei suoi protagonisti. C'è un ...

Read more

 

FBLogo Twitter logo 

ASAI newsletter