Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti.Per maggiori informazioni o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi. Cliccando su chiudi presti il consenso all’uso di tutti i cookie

Audio

ASAI si racconta su Radio M**Bun

Paola Cereda e Fabrizio Maniscalco, operatori ASAI, raccontano i percorsi sociali ed educativi dell'Associazione. Puntata radiofonica "1001 Storie" registrata il 2 febbraio 2017.

 

 

Barriera Republic - SCUOLA RAP

Il brano, scritto dai ragazzi del laboratorio rap di ASAI, è eseguito dal collettivo musicale interculturale Barriera Republic ed è contenuto all'interno dell'album "Plaza du Monde" (2016).

 

 

Barriera Republic - PAPRIKA

Barriera Republic è un collettivo interculturale di giovani musicisti che hanno la passione per suoni e melodie del mondo. Il nome trae origine dal quartiere torinese Barriera di Milano, dove alcuni di loro risiedono e che tutti frequentano.

Insieme a brani di "produzione propria" che raccontano la vita dei giovani, la società, le periferie e l'immigrazione, il gruppo propone rivisitazioni di una serie di canzoni pop e tradizionali, alcune suggerite dai musicisti di diverse origini che animano il gruppo.

Ogni concerto è un viaggio per il mondo che parte da Barriera di Milano per arrivare nell'America degli anni '30, passando dall'Europa, dall'Africa e da ogni luogo capace di mescolare musica, storie e suggestioni.

Coordinato dall'educatore e chitarrista Riccardo D'Agostino, il Collettivo Barriera Republic è attualmente composto da quindici elementi.

Sempre più interessante la contaminazione tra il gruppo e il laboratorio RAP di ASAI, che apre l'esperienza a sonorità nuove e ai temi riassunti nelle parole di More, rapper senegalese: "A travers Barriera Republic / nous promouvons la paix, l'amour et l'harmonie".

Per informazioni e contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

AssaiASAI - RADIO AUT VALENTINO La voce di San Salvario

Durante la pausa estiva, i ragazzi della compagnia teatrale AssaiASAI hanno lavorato sulla figura di Peppino Impastato e sul suo impegno sociale attraverso le frequenze radiofoniche di RADIO AUT. La puntata è stata scritta con il contributo di tutti, a partire da alcune domande condivise: chi era Peppino Impastato? Qual era il suo modo di partecipare alla vita sociale? Quale può essere il nostro? Cosa ci fa arrabbiare e cosa invece ci fa felici? Che cosa abbiamo voglia di dire, a chi e come?

È nata così la puntata RADIO AUT Valentino - La Voce di San Salvario, registrata nel mese di luglio 2011 al parco Valentino. Attraverso rubriche, interviste, denunce e intermezzi umoristici, i giovani di assaiASAI raccontano il loro modo di vivere le relazioni, la scuola, il precariato e, in generale, la società.

Coordinamento e regia: Paola Cereda

Mixaggio audio: Rita Cerevico

Tre minuti per noi: speed date in San Salvario

  Tre minuti per raccontare qualche cosa di te, tre minuti per ascoltare qualcuno diverso da te, tre minuti per costruire comunità con lo SPEED D...

Read more

Noi siamo i luoghi del bello: la mostra fotografica

  Dopo un anno di lavoro sul campo, ecco la mostra fotografica che racconta I LUOGHI DEL BELLO.   Puoi visitarla fino a fine ottobre presso ...

Read more

Oltre i muri con la pubblicazione di ASAI

  Costruire muri, dipingerli, sporcarli, oltrepassarli, abbatterli, aggirarli: noi abbiamo deciso di pensarli e di raccogliere le idee e gli spun...

Read more

Il tuo tempo vale: diventa volontario

Vuoi fare un'esperienza interculturale come volontario o tirocinante? In ASAI c'è spazio per te e per le tue idee.       ...

Read more

Vuoi diventare un animatore interculturale?

Il Centro Interculturale della Città di Torino, in collaborazione con l’associazione ASAI, organizza anche quest'anno il corso per Animatori Interc...

Read more

Per noi ASAI è... E per te?

Eccolo! Un materiale multimediale che racconta ASAI e le sue principali attività, tramite le voci di alcuni dei suoi protagonisti. C'è un ...

Read more

 

FBLogo Twitter logo 

ASAI newsletter