ASAI: le persone, i progetti, i numeri

ASAI sportellolavoro copertina report
 
Che cosa fa ASAI? Chi sono le persone che la frequentano? Quali progetti? Che obiettivi? Su che territori? Con che risultati? Con quali sostegni? E i numeri?
 
Raccogliere i dati in modo efficace rappresenta un elemento essenziale per poter monitorare gli interventi e focalizzarli al meglio.
 
ASAI riflette da alcuni anni sulla raccolta dei dati tenuto conto della numerosità degli interventi e della necessità di sistematizzare i dati associativi per poter avere una fotografia dell’esistente. Inizialmente tutti i referenti delle sedi di attività monitoravano direttamente le proprie attività e i minori seguiti attraverso strumenti di rilevazione interna. La sistematizzazione e l’omogeneità di tali dati era particolarmente complessa non avendo una matrice comune di riferimento.
 
Sulla base di queste considerazioni si è deciso, dall’anno scolastico 2011/2012, grazie alla volontaria informatica Nicoletta Tarducci, di mettere a punto un sistema centralizzato di raccolta dei dati. Grazie all'apporto di Nicoletta, negli anni si è sviluppata una “cultura del dato” che ha portato ottimi frutti in termini di qualità e completezza delle informazioni.
 
L’utilizzo di un sistema informativo di supporto alle attività ha portato con sé sicuramente numerosi benefici, e ci ha permesso di consolidare i requisiti informativi dell'associazione. L’uso dei dati raccolti ha permesso ad ASAI di creare valore sulla base delle informazioni disponibili, avviare processi di comunicazione e consapevolezza in cui si trasformano le informazioni in azioni, gestire proattivamente e consapevolmente le attività una prospettiva di lungo periodo: diventa cioè possibile non solo programmare le azioni, ma anche fare previsioni su più anni e quindi pianificare in anticipo.
 
In un’ottica di continuo miglioramento, riteniamo che le prossime sfide derivanti dalla gestione dei dati associativi siano in materia di sicurezza e privacy: potendo operare in ogni sede con dati reperibili ovunque, il controllo della sicurezza va oltre il perimetro della sede e richiede un approccio integrato che coinvolga non solo gli operatori ma anche i volontari e i partner di ASAI.
 
Qui di seguito è possibile scaricare il report sulle attività generali del 2018 e quello specifico sulle attività dello Sportello Lavoro, al fine di condividere con volontari, utenti e interessati i percorsi dell'associazione e di condividere la complessità degli interventi.
 
A cura di Paola Gargano, Ufficio Progetti
 
Scarica il rapporto delle attività ASAI nel 2018.

Scarica il rapporto delle attività dello Sportello Lavoro nel 2018.

Piazze virtuali e piazze reali: i bambini e i social…

  Le maestre Silvia Trabucco e Maria Catapano della scuola Fiochetto (ora scuola Poli) dell'IC Regio Parco, raccontano l'esperienza sul tema reti v...

Read more

Vedo, sento, parlo. La giustizia riparativa nelle scuole

  Il progetto di giustizia riparativa di ASAI, nel corso degli anni, si è ramificato ed evoluto. Nevralgica è l’esperienza maturata ...

Read more

La potenza del colore a Porta Palazzo

L’acquerello steineriano è una tecnica di pittura che utilizza il colore nella sua forma più pura, tenendo conto della luce, della materia...

Read more

Lotteria ASAI: scopri se hai vinto!

  Finalmente è online l'ELENCO DEI PREMI della lotteria di autofinanziamento 2019, la cui l'estrazione è avvenuta sabato 25 maggio. &nb...

Read more

La capoeira: una disciplina che educa al senso di comunità

  Luiz Pinho, educatore ed esperto di capoeira, ci racconta l'intreccio tra contemporaneità, educazione e pratica, a partire dalla sua esperienza...

Read more

Alla scoperta dei murales di Aurora

Lavazza ha chiesto a 17 artisti di rappresentare i 17 goals (Obiettivi di Sviluppo) delle Nazioni Unite nel quartiere Aurora e dintorni.   I ragazzi ...

Read more

Regala un'Estate a chi non può

  Anche quest'anno ci piacerebbe garantire la quota settimanale dell'Estate Ragazzi per diverse famiglie di Porta Palazzo che non riescono a coprir...

Read more

In ASAI il tuo 5 x 1000 diventa...

Non è una magia, bensì un piccolo gesto concreto che non costa nulla e fa tantissimo. ...

Read more

Che cosa CI è successo: il video di giustizia riparativa

Guarda il nuovo video che racconta RICOMINCIAMO, progetto torinese di giustizia riparativa rivolto ai minorenni autori di reato e alle loro vittime, che offre...

Read more

Per noi ASAI è... E per te?

Eccolo! Un materiale multimediale che racconta ASAI e le sue principali attività, tramite le voci di alcuni dei suoi protagonisti. C'è un ...

Read more

 

InstagramFacebook Logo

ASAI newsletter

 
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali per finalità di invio newsletter ai sensi del GDPR 679/2019

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti.Per maggiori informazioni o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi. Cliccando su chiudi presti il consenso all’uso di tutti i cookie