"Bazzicare al centro commerciale" per incontrarsi e creare

LEGRU2
 
Il Centro Commerciale Shopville Le Gru di Grugliasco è il più grande centro commerciale in Piemonte e uno dei più estesi in Italia, con oltre 12 milioni di passaggi l’anno e una media di 35.000 presenze giornaliere.
 
Le Gru è quindi un punto di riferimento di centinaia di adolescenti e preadolescenti che quotidianamente affollano e attraversano vie, negozi e attrazioni.
 
È uno spazio di incontro e aggregazione spontanea giovanile che riproduce dinamiche e comportamenti tipici dei luoghi di incontro informali come i giardinetti, le piazze e le panchine che, ovunque, riuniscono ragazzi e ragazze con la voglia e il bisogno di ritrovarsi.
 
In accordo con la Procura presso il Tribunale dei Minorenni di Torino e il Centro Commerciale stesso, ASAI ha sviluppato un intervento sperimentale di “educativa di galleria”, rivolgendosi a ragazzi tra gli 11 e i 17 anni, intercettati il sabato e la domenica pomeriggio negli spazi del Centro il quale si apre ai linguaggi dei giovani per diventare un vero e proprio laboratorio di relazioni e creatività.
 
In questi mesi di lavoro, è emerso il desiderio di trovare modi nuovi di stare insieme per rompere la routine e far emergere gli interessi e le capacità di ognuno. La presenza costante di due educatori accompagna gli adolescenti a riconoscere ed elaborare le proprie fragilità e a puntare sulle risorse, per comunicare al meglio con gli adulti e con i pari attraverso strumenti artistici, all’interno di relazioni accoglienti e non giudicanti.
 
Murales
 
Ogni sabato dalle ore 15.00 alle 19.00 i ragazzi stanno insieme, si conoscono e si cimentano nel rap e nei graffiti. Creano testi in rima e mettono alla prova il loro talento musicale, creando brani originali con il supporto del rapper Zuli di Large Motive – Associazione Culturale, in attesa di un prossimo concerto pubblico. Il laboratorio di graffiti è l’altra interessante opportunità per esprimersi attraverso l’arte del disegno e del writing. Marker, fogli, bombolette spray e pannelli sono a disposizione dei partecipanti che, insieme al writer Karim, realizzano degli splendidi murales dove inserire anche il logo di loro creazione, segno di appartenenza al gruppo.
 
Perché, come dice il primo testo rap realizzato dai ragazzi, “fratelli miei, la cosa più importante è quando stiamo insieme”.

L'italiano per scambiarsi belle storie

  Chi sono le persone che studiano italiano in ASAI? Da dove vengono? Che storie portano con sé, dai loro Paesi di origine? I corsi di ita...

Read more

"Per questo sono in ASAI": lettera di un temerario

  Sei sulla porta dell’associazione, proprio davanti alla locandina, e leggi “Il tuo tempo vale”. E ancora: “In ASAI c’&eg...

Read more

La cultura che cura

  È partito il progetto "La cultura che cura" per rilanciare e sviluppare la funzione culturale del Distretto Sociale Barolo.   ...

Read more

Laboratori per adulti a Porta Palazzo

  In cerca dell'attività che fa per te? In via Genè 12 stanno per partire i laboratori per adulti!   ...

Read more

N.O.I. Nuovi Obiettivi di Inclusione: aperte le candidature!

    Vuoi metterti in gioco attraverso il Servizio Civile Universale?Entra nel sito del Comune di Torino per conoscere i dettagli del pro...

Read more

Il tuo tempo vale: diventa volontario

  Vuoi fare un'esperienza interculturale come volontario o tirocinante? In ASAI c'è spazio per te e per le tue idee!   ...

Read more

Che cosa CI è successo: il video di giustizia riparativa

Guarda il nuovo video che racconta RICOMINCIAMO, progetto torinese di giustizia riparativa rivolto ai minorenni autori di reato e alle loro vittime, che offre...

Read more

Per noi ASAI è... E per te?

Eccolo! Un materiale multimediale che racconta ASAI e le sue principali attività, tramite le voci di alcuni dei suoi protagonisti. C'è un ...

Read more

 

InstagramFacebook Logo

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Clicca su "CHIUDI" per prestare il consenso all’uso di tutti i cookie.