Pubblicazione ASAI. Ritira la tua copia gratuita!

pubblicazione bas
 
Costruire muri, dipingerli, sporcarli, oltrepassarli, abbatterli, aggirarli: noi abbiamo deciso di pensarli e di raccogliere le idee e gli spunti di riflessione dopo un anno di lavoro nelle scuole, nei centri aggregativi e sui territori. 
 
Il 24 ottobre è stata presentata la pubblicazione "Muri Barriere Confini: insieme andiamo oltre".
 
I ragazzi di oggi appartengono alla generazione Erasmus, dei low cost, dei viaggi nelle capitali europee e degli studi all’estero, eppure l’Europa nella quale crescono è sempre più segnata dai muri che, giorno dopo giorno, compaiono lungo i confini. Ecco perché per l’anno 2016/2017 l’associazione ASAI ha deciso di lavorare sul tema dei muri, che ha aperto ampie riflessioni sulla situazione internazionale caratterizzata da movimenti migratori, chiusure nazionalistiche e necessità di migliorare le politiche di accoglienza.
 
I muri non sono solo quelli fisici. Ci sono anche barriere che tutti noi ci portiamo dentro e confini interpersonali che devono essere rispettati. Il percorso fatto dai ragazzi, dai volontari e dagli operatori spazia quindi dai muri d’Europa e del mondo fino alle barriere dietro le quali ci nascondiamo per evitare il confronto e il contatto.

Il tema annuale è stato anche un modo per andare oltre il nostro lavoro quotidiano, organizzato per quartieri e centri aggregativi, e provare così a pensarci come persone che, in differenti zone della città, sono parte di una comunità consapevole e partecipe al bene comune. Per ASAI fare educazione non è progettare ed eseguire: è, soprattutto, creare insieme sulla base dei bisogni e delle risorse degli individui e dei territori. Muri Barriere Confini è stato un primo tentativo di pensiero e azione collettivi per “andare oltre” le chiusure e i pregiudizi, nel rispetto della singolarità di ogni proposta e intervento.
 
La pubblicazione è una raccolta di contributi per trarre spunti e idee per cammini presenti e futuri.
 
Ritira la tua copia gratuita presso uno dei nostri centri!
 
 
 
 

Centri aggregativi e distanziamento fisico: insieme alla giusta distanza

  Durante l'emergenza sanitaria, il tradizionale lavoro educativo con i ragazzi delle scuole medie è stato messo in discussione da nuovi bisogni...

Read more

Tirocinio in ASAI. Come abbattere le barriere (di uno schermo)

  Valentina Villani è una studentessa dell'Università degli Studi di Torino che si è trovata ad affrontare il tirocinio proprio dur...

Read more

Sportello Lavoro in modalità virtuale

  Lo sai che le attività di orientamento dello Sportello Lavoro non sono ferme? Tutti i martedì, dalle ore 15:00 alle ore 18:00, si pu&og...

Read more

Pratiche riparative nelle scuole. Quale importanza?

Pietro e Ilaria hanno 14 anni ed entrambi non vanno più a scuola. Le loro storie sono simili a quelle di tanti ragazzi che, dopo aver commesso o s...

Read more

TUTOR di giustizia riparativa. Un'esperienza che trasforma

  I tutor del progetto One More Time accompagnano i minorenni autori di reato e le rispettive famiglie nei percorsi di riparazione. I tutor sono figure ...

Read more

Didattica L2 a distanza: da emergenza a prassi

  A un mese e mezzo dall’inizio dell’emergenza COVID-19, la didattica a distanza non può più essere considerata “emergen...

Read more

I Piccoli Esploratori continuano le loro avventure

Abbiamo voglia di guardare il cielo! Abbiamo voglia di conoscere e giocare!   I Piccoli Esploratori di San Salvario non smettono di viaggiare: ecco il ...

Read more

Quanta poesia al doposcuola elementari!

  Il doposcuola elementari di San Salvario non smette di sorprenderci con la sua creatività e il suo colore. Grazie all'impegno dei bambini, dei ...

Read more

Nessuno resti indietro! Il tuo 5x1000 ad ASAI

L'emergenza sanitaria ci ha messo davanti a nuovi bisogni e a nuovi orizzonti. Prioritaria, per ASAI, l'attenzione a tutti i bambini, agli adolescenti e alle ...

Read more

Per noi ASAI è... E per te?

Eccolo! Un materiale multimediale che racconta ASAI e le sue principali attività, tramite le voci di alcuni dei suoi protagonisti. C'è un ...

Read more

 

InstagramFacebook Logo

ASAI newsletter

 
Autorizzo al trattamento dei miei dati personali per finalità di invio newsletter ai sensi del GDPR 679/2019

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Clicca su "CHIUDI" per prestare il consenso all’uso di tutti i cookie.