Italiano per studiare

Il progetto, alla sua 7° edizione a seguito della sperimentazione avviata nel 2010, è promosso dalla Fondazione Giovanni Agnelli in collaborazione con ASAI e Fondazione Migrantes.
Dal 2014 sono coinvolte ogni anno 24 scuole secondarie di primo grado dell’area metropolitana torinese (22 scuole di Torino, 1 di Chieri e 1 di Brandizzo), selezionate in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale in continuità con la sperimentazione degli anni precedenti.
 FGA
 
Obiettivo del progetto è quello di attivare percorsi finalizzati a migliorare le competenze nella lingua italiana di allievi stranieri con un buon rendimento scolastico e con buone potenzialità di miglioramento, caratterizzati da difficoltà linguistico-comunicative e/o sintattico-grammaticali. Il percorso non è finalizzato al sostegno scolastico dei nuovi arrivati o degli allievi non parlanti, ma di coloro i quali, pur avendo già raggiunto un discreto livello nell’Italiano (richiesto un livello iniziale almeno A2 / B1), necessitano di acquisire strumenti specifici nell’ottica di una maggiore possibilità di successo scolastico.
Ogni scuola beneficia di 1 modulo di 36 ore di approfondimento nel periodo novembre - maggio, realizzato in orario extrascolastico con un coinvolgimento di 8-10 ragazzi a modulo.
 
Referente del progetto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Restiamo #ASAIconnected! Le nostre proposte online

  Con l'emergenza coronavirus, aumenta il rischio di esclusione sociale. Ecco le nostre proposte concrete per continuare a offrire a bambini e ragazzi l...

Read more

CreAttivi! Elena propone... le cornici di cartone

  Elena Bevilacqua, volontaria del doposcuola medie ASAI di via Baltea, ci regala una serie di tutorial di creatività e manualità da pro...

Read more

Da via Baltea alla rete per restare in connessione

  Antonio Fiandaca, operatore di GIOVANI INVESTIMENTI, racconta le prime settimane di riorganizzazione in seguito all'emergenza CoVid-19 e le strategie ...

Read more

“MI IMPORTA DI TE”: ASAI AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Volontariato e lavoro sociale ai tempi del CoViD-19? Si può! In questo momento stare insieme vuole dire dedicarsi delle attenzioni reciproche e ritagli...

Read more

Obiettivi al Centro: lo sviluppo sostenibile dipende anche da noi

  I "Giovani al Centro" lavorano sull’Agenda 2030 per il raggiungimento dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile lanciati dai Governi dei 193 Paes...

Read more

Il naufragio. Un racconto semiserio!

«Siete nel mare in burrasca in pieno oceano e la vostra nave ha un’avaria, ma non preoccupatevi, avete una scialuppa per arrivare sino all’iso...

Read more

AssaiASAI? Una compagnia teatrale che cammina verso il bello

  Simone si è avvicinato alla compagnia teatrale assaiASAI al fianco di minori stranieri non accompagnati che iniziavano il loro percorso di incl...

Read more

Apriamo le porte di CASA AYLAN!

  A Piobesi (TO), abbiamo dato il benvenuto ai primi minori stranieri, grazie a un nuovo percorso di accoglienza che invita tutti a essere parte attiva ...

Read more

Che cosa CI è successo: il video di giustizia riparativa

Guarda il nuovo video che racconta RICOMINCIAMO, progetto torinese di giustizia riparativa rivolto ai minorenni autori di reato e alle loro vittime, che offre...

Read more

Per noi ASAI è... E per te?

Eccolo! Un materiale multimediale che racconta ASAI e le sue principali attività, tramite le voci di alcuni dei suoi protagonisti. C'è un ...

Read more

 

InstagramFacebook Logo

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Clicca su "CHIUDI" per prestare il consenso all’uso di tutti i cookie.